giovedì 18 ottobre 2007

Un fantastico week end a Torino

Sono stata a Torino 2 weekend fa, ospite di un'amichetta che mi ha coccolato e viziato, ma si, chi se ne frega... una volta tanto!
Le premesse di tanti erano: città morta, brutta, triste etc.
Direi, tutto il contrario!

Bella, regale, maestosa, niente brutti grattacieli, PULITAAAA (!!!) e soprattutto, c'era un bel sole, un caldo tepore che per qualche ora ci ha allietate.


In primis, l'accoglienza nella casetta della mia amica, che è un bijou, è stata ottima, con anche l'altra amichetta, colori caldi alle pareti e una cucina con una splendida dispensa, con tanto di marmellate speciali (uva e noci, mele e pesche, pomodori) fatte dalle manine d'oro della mamma, con i propri prodotti dell'orto.

Ebbene, ma non finisce qui.

Il giorno di sabato l'abbiamo dedicato a passeggiare per la città, davanti a questi splendidi negozi che hanno mantenuto la loro antica struttura, come Baratti & Milano, qui sotto


e a riscaldarci sotto il sole, nonché a fare man bassa, tra i negozi, di ciò che acquietava lo spirito in tormento!
Volgarmente detto: shopping!!!
:)


FERMATI ROBBE' CHE LA VISA STRILLA!!!


ok, ok, stoppe.

Nel pomeriggio, la mia amica è andata a cucinare ed io a fare un salto al Museo Egizio.
Un salto???
C'ho passato 2 h e 30' con tanto di audioguida alle orecchie.
Quando ho visto tutti fotografare, l'ho fatto anche io, presa soprattutto dalla stupenda location data alle statue dallo scenografo Dante Ferretti (quello che hapreso l'Oscar per The Aviator)
Al rientro, in solitaria, da questa meraviglia (per quanto mi devono sempre spiegare com'è che tutta sta roba si trovi qua, invece che là!), trovo a casa le mie due amichette, una delle quali si è presentata con un Flan di spinaci con crema di formaggi e risotto al nebbiolo con trito di rosmarino... una vera Chef! Per non parlare dello strudel alle verdure del giorno dopo... gnam (di questo non ho la foto, perchè è sparito prima che potessi scattare).
dopodicchè ci siamo recate (coi piedi distrutti!) alla mostra sui tesori dell'Afghanistan che è stato un pò il motivo che mi ha convinto ad andare a TO. Mostra piccolina, ma racchiudeva delle chicce incredibile, salvate dalle mani dei talebani, grazie all'intervento dell'intellighenzia afghana che li ha nascosti!!! GRASSIE, va...

Mi manca, a questo punto, il Museo del Cinema, ma il tempo stringeva e così ho deciso di rimandarlo ad altra occasione che non mancherà!
Comunque, sotto alla Mole ci siamo passati...


baci a Torino,

Robis

3 commenti:

Gourmet ha detto...

brava!!! belle foto e gran bel week!

Robiciattola ha detto...

Eh già, proprio da ripetere!
Alla prossima, allora!

:)

adina ha detto...

pure io trovo che torino sia molto molto bella! forse un tempo era bigia.. ora è vivace e allegra più che mai! e poi.. non sembra un pochino ino parigi, così regale e maestosa?

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...