martedì 20 gennaio 2009

When Harry met Sally

Harry ti presento Sally (1989)
diretto da Rob Reiner
scritto da Nora Ephron
con Billy Crystal e Meg Ryan

Un MUST!
L'ho visto al cinema, ma alla scena cult, nel bar, quando lei finge un orgasmo, la madre della mia amichetta che ci ha accompagnato, data la giovane età, ha deciso che poteva bastare e che potevamo andare a casa!
Così non ho visto la fine... in quell'occasione, ma poi ne ho cercate 10, 100 di occasioni, fino a ieri.

Una splendida Meg Ryan con la faccia stralunata, a volte e dichiaratamente felice tutte le altre volte e Billy Crystal sempre al TOP, per me, come commmediante.

Questo film ha segnato un epoca, ché è un esempio, ma anche la saga dei simpatici nostri clichè.

buona giornata a tutti,
r

5 commenti:

Duccio Chiarini ha detto...

Va beh certo con Harry e Sally si sfondano porte aperte... io in realtà mi aspettavo di trovare una recensione sul Mucca Assassina e sul concetto di Privè nella Roma liquida del nuovo millennio; le borchie, le giacche con cravatta senza camicia, le signore sui quaranta che cantano a squarciagola l'inno di Mucca Assassina, un'apertura al mondo notturno insomma. Sai che figa una commedia romantica che nasce in questi ambienti? Buona giornata Duccio

thelonious ha detto...

gran bel film sì... mi ha fatto morire dal ridere nel pensare alla scena della madre della tua amica!

Robiciattola ha detto...

@ Duccio:
hai ragione, farò un commento, racconterò della nostra notte al Muccassassina!
Ma tu l'hai visto SHORTBUS? Beh, in fondo quel film è un po' quello che ti auguri: commedia romantica in salsa da localino a luci rosse... che meraviglia!

@ Thelonious:
già e sai che si è replicata per Pretty Woman?? più o meno. forse lì non siamo arrivati nemmeno a metà film. Mia nonna era più moderna di quella tipa! lei mi ha iniziato al cinema serio, figurati.

Shakib ha detto...

Questo è uno dei miei film preferiti. Lo devo vedere almeno un paio di volte all'anno. Grande scengiattura. Ciao,

Robiciattola ha detto...

eh già, come dicevo, dipinge talmente tanta parte della popolazione umana, che ognuno di noi fa specchio!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...