mercoledì 9 maggio 2007

Vi invito a leggere un articolo interessante su di noi, sul nostro pianeta...

Oggi sul Corriere mi soo imbattuta in un articolo interessante:
http://www.corriere.it/Speciali/Scienze_e_Tecnologie/2007/38mosse/

Ma che dico?
E' ovvio, non interessante.
Per me, è una delle cose più incomprensibili del mondo, che informazioni che riguardano la salute del pianeta o un briciolo di coscienza civile, siano nascoste in remote pagine dei quotidiani o in fondo alle home page dei siti.

Ci sono alcune cose che vengono clamorosamente ignorate dai più, solo perchè rispettare il pianeta (che poi è anche rispettare noi e gli altri, nonché i posteri!!!) comporta una perdita di tempo ed, a volte, ahimè anche un maggiore dispendio di denaro, pilotato magari da quelli che hanno costruito la loro vita sul non rispetto e sul: - più schifezze a basso costo vendo, maggiore è il mio guadagno!!! -

Bah.
Alcuni non sono informati, alcuni non credono in molte capagne fatte, molti si stufano, tanti ci prendono in giro, ma il concetto è sempre quello che in realtà ci vuole poco a far meglio, sono piccoli gesti.

A proposito dell'articolo sul Corriere.it, alcuni di questi "38 passi", sono ovviamente assurdi in una società come la nostra.
Per esempio: - lavorare vicino casa -
E magari, oggi, uno potesse scegliere la sede del proprio lavoro...!
Ma altri sono sacrosanti:
Tipo cambiare le lampadie di casa, andare a lavorare con i mezzi (certo, con un pò di sacrificio, soprattutto qui nella capitale!), abolire sacchetti di plastica, spegnere gli apparecchi elettrici, utilizzare conti correnti e pagamenti online, controllare le etichette dei consumi dei propri eletrodomestici, spegnere le luci (E QUESTA E' UNA COSA CHE MI FA IMBUFALIRE, PERCHE' A CASA MAGARI SI TENDE A FARE QUESTO PICCOLO MOVIMENTO - TAC - PER SPEGNERE UN INTERRUTTORE, MENTRE QUANDO ESCO DALL'UFFICIO, PASSO IO A FARLO, PERCHE' TANTO E' FACILE... PAGA L'AZIENDA!!!), ridurre le confezioni degli alimenti che si acquistano al supermarket e questo è compito delle aziende alimentari (!).

Insomma... Leggete e provate a fare attenzione ai vostri piccoli gesti quotidiani.
Magari un domani, qualcuno potrebbe riuscire a respirare meno schifezze!

Buona giornata,
Robiciattola

8 commenti:

Anonimo ha detto...

Ciao
ho visto il tuoi blog: scrivi veramente tanto... complimenti!!

GP
(Syria-Jordan Photographer)

Robiciattola ha detto...

ciao!!
eccoti... com'è andato il rientro?
Io non riesco a trovare il cartoncino per andare a vedere le tue foto e così sto facendo tentativi per trovarti!
SOB!

Rob

Anonimo ha detto...

me lo sentivo che l'avresti perso...

www.flickr.com/photos/jumping

ma non nn ci sono ancora le foto del viaggio, sono un po' pigro e un po' malaticcio.. le caricherò con calma :-)

JP

Robiciattola ha detto...

ma no, poi l'ho trovato!!!
Ti ho scritto pure!

sei malato?

E' il Medio Oriente?

:)

Rob

Gianpiero ha detto...

ma dove m'hai scritto? nn ci siamo scambiati la mail !!
sono reduce da problemi intestinali.. :-((

Il Medio Oriente è affascinante ma devo ancora metabolizzare, aspetto di rivedere le diapo per mettere su carta un po' di ricordi.

gianpiero

Robiciattola ha detto...

un commento su Flickr!!!
anche io avevo creato un account, così...

r

gianpiero ha detto...

sono proprio rincoglionito :-((

ti rispondo su flickr, i blog mi imbarazzano :-|

Robiciattola ha detto...

:)

ok, aspetto notizie!

Roby

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...