venerdì 27 marzo 2009

Uscite cinemiche 27 marzo

Two Lovers di James Gray
con Joaquin Phoenix, Gwyneth Paltrow
Il trailer impazza in questi giorni nei cinema, ma nonostante si dica che abbia fatto impazzire Cannes, vedere il trailer mi ha innervosito, ma probabilmente è il difetto di un minifilm per temi del genere.
E' un uomo diviso tra due donne, il protagonista nevrotico, insicuro e magari il fratello di River Phoenix ci riesce anche discretamente... vedremo.

Il caso dell'infedele Klara di Roberto Faenza
con Claudio Santamaria, Laura Chiatti
Nella locandina pare sia stato cancellato lo scandalosissimo capezzolo di Laura Chiatti, che appare in vasca. Ah ah. Faenza è un bravo regista (ma Laura Chiatti...) e rimaniamo sempre sul tema gelosia!

Dall'altra parte del mare di Jean Sarto
con Galatea Ranzi, Vitaliano Trevisan
Roba in salsa nazi. Mai due sono bravi attori. Spero sempre in un'Italia cinematografica meno Moccia e più d'autore.

Teza di Haile Gerima, con Aron Arefe, Abiye Tedla
Da Venezia a Ouagadougou. Dalla Laguna all'Africa nera. Premi da una parte e dall'altra.

Racconti incantati di Adam Shankman, con Keri Russel, Adam Sandler
Walt Disney production... non tutte le ciambelle escono col buco, ma vedremo.

Push di Paul McGuigan, con Chris Evans, Dakota Fanning
Supereroi in salsa... X men???

I mostri oggi di Enrico Oldoini, con Giorgio Panariello, Diego Abatantuono, Sabrina Ferilli
No comment: odio questi rifacimenti all'italiana!

Il resto è noia.

buona visione,
Robiciattola

4 commenti:

gaz ha detto...

noia.. noia..
Mi sembra un periodo scarsetto
no Robi?

Ciao

O.T. sul mio post delle galline prova a passare con il mouse sulla foto (non dirlo a nessuno) he he he

Robiciattola ha detto...

beh no, in effetti nelle scorse settimane qualcosa di buono era uscito.
Gran Torino, The Wrestler...
Se questo periodo è scarso, ora che arriva l'estate ci peliamo!!!
:)

Eleana ha detto...

Dio ci salvi dalla poltrowtanto osannata quanto slavata, tanto osannata come attrice, quanto slavata e nulla di straordinario nelle recitazione.

E PENSARE CHE HANNO OSATO PARAGONARLAA Grace Kelly!
Bah!

Robiciattola ha detto...

Ele ho proprio pensato la stessa cosa. Appena alzata dalla poltrona ho esclamato che questa dona non è proprio niente di che, anzi... slavata e lamentosa, sempre.
Ed anche l'Oscar sarà stato grazie a qualche padreterno da lassù. muah!
PEr fortuna non c'è solo lei, però.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...